Passa ai contenuti principali

Post

La vera storia dell’impresa dei Mille 16/ Il falso storico della ‘strage di Partinico’

di Giuseppe Scianò
"Da Calatafimi ad Alcamo. In carrozza… – La sosta dell’Eroe Nizzardo a Calatafimi non è lunga. Si parte, quindi, alla volta della vicina Alcamo nella mattinata del 17 maggio.
Tutto procede bene. Il tam-tam della mafia ha già fatto confluire in zona altre migliaia di picciotti.
«Verso le dieci – scrive l’Abba, – ci abbattemmo (sic) in certe belle carrozze, mandate ad incontrarci come gran signori. Alcamo era vicina. Nelle carrozze v’erano gentiluomini lindi e lucenti, che fecero le accoglienze al Generale; mentre allo sbocco dei sentieri si affollavano dai campi molte donne campagnole, confidenti e senza paura di noi. Alcune si segnavano devotemente; ma ne vidi con due bambini sulle braccia inginocchiarsi quando il Generale passò…».
Ci risiamo! Coloro che vanno incontro a Garibaldi e mettono a disposizione le loro carrozze sono gentiluomini, se non baroni. Non ci sembra affatto un momento di quel conflitto sociale al quale fanno riferimento la maggioranza degli agiografi …
Post recenti

TAV Torino Lione, un progetto inutile

"È ora che il governo smetta di tergiversare e prenda una decisione non solo sulla Tav ma sull'intero modello di sviluppo. Il dibattito sul tratto ad Alta Velocità Torino-Lione di questi giorni, viziato com'è dalla posizione esclusivamente ideologica e condizionata dagli interessi non del Paese ma di ben precisi gruppi finanziari, riflette infatti un problema più vasto: la resistenza a imboccare un modello di sviluppo razionale, attento all'ambiente, non finalizzato solo a specifici interessi economici."
I

Più a sinistra

"A tutti quelli che fanno analisi molto complicate e politicistiche, che ritengono che un certo partito abbia perso barcate di voti per una parolina sbagliata in tv, per un obiettivo errato nel programma, per quel candidato indigesto ecc., va ricordata una semplice verità: che il grosso dell’elettorato si orienta e ragiona in maniera molto più semplice. Se la «sinistra» è divenuta indigesta e invotabile agli occhi degli elettori questo si ripercuoterà a raggi concentrici, da Renzi a Grasso e ancora più a sinistra.
Le distinzioni che gli appassionati di politica fanno, spaccando il capello in quattro, non hanno alcun valore e non sono intellegibili per l’elettore comune. Si tratta di capire perché vi sia stato un rigetto così ampio e probabilmente definitivo di ciò che è stato considerato «sinistra» negli ultimi decenni. Un fenomeno non sorprendente, e che viene da abbastanza lontano, da un’inversione di ruoli e di rappresentanza di ceti e di stili di vita, raffigurato plasticament…

Ischia

Ischia: "In un Paese non astioso, malato, approssimativo e costruito su pregiudizi antimeridionali come il nostro, avremmo letto sui giornali e ascoltato alle tv dei resoconti meno arronzati, delle esortazioni alla solidarietà con i connazionali colpiti, degli inviti a evitare allarmismi, delle analisi meno cialtronesche su cosa è abusivo e cosa no e quanto questo ha influito sul bilancio del sisma e, soprattutto, una campagna di denuncia contro il razzismo dilagante sul web, con inviti al Vesuvio a completare l'opera.
Invece, una lardellata anti-abusivismo e basta, con toni ed esagerazioni tali, da indurre a conclusioni del tipo: ve la siete voluta e pure troppo bene vi è andata. Persino con il testa di nulla che in tv rimprovera la signora che si lamenta di aver dovuto dormire su un prato, senza che le fosse fornita una coperta, una bottiglia d'acqua. Per la serie: questi terroni aspettano sempre tutto dallo Stato. Se non lo vedo con una bottiglietta d'acqua manco q…

I fatti di Bronte

I cinque, la mattina del giorno dopo il 10 agosto, nella piazzetta della chiesa di San Vito, finirono vittime innocenti dinanzi al plotone d’esecuzione. L’avvocato Nicolò Lombardo notabile del paese che, da vecchio liberale, con tanta speranza aveva atteso lo sbarco garibaldino sognando un futuro migliore per la sua terra dovette ricredersi in quell’attimo che la scarica di fucileria spense quel suo sogno e per l’avvenire il sogno di tanti siciliani. Con lui morirono Nunzio Spitaleri Nunno, Nunzio Samperi Spiridione, Nunzio Longhitano Longi, Nunzio Ciraldo Fraiunco. Quest’ultimo era lo scemo del paese che sopravvisse alla scarica di fucileria e invocando vanamente la grazia fu finito cinicamente con un colpo di pistola alla testa dall’ufficiale che aveva comandato il plotone

Dopo la feroce esecuzione, a monito per la popolazione di Bronte, i corpi delle vittime rimasero esposti ed insepolti per parecchio tempo.

Ma non era finita. A questo primo processo sommario ne seguì un altro altre…

La storia scritta dagli altri

May 11, 1860 - Thousand jailbirds landed in Marsala.
They were not even a thousand, but 702 and more ... Violent and infamous! ...
But they were not alone ... and even blocks! ...
Indeed, on the contrary, they were very well protected militarily by the English fleet, supported, assisted and guided by Freemasonry Jewish world and their principal was nothing less than Rothschild!
Even today, after 154 years, things have not changed, Rothschild, Freemasonry Jewish world, and in addition to the English, even the US fleet, NATO, Israel, etc. potenissimi are the instigators, financiers and protectors of terrorists direct or indirect, head-hunters and cannibals like Isis, Al Qaeda, Boko Haram and others who, although apparently few, even with the support of aircraft carrier, and air or missile forces of Israel, USA, France, England, Italy, etc. They invaded, conquered and shot down all or part of states such as Libya. Syria, Iraq, Afghanistan, Mali, etc.
Those adventurers that, supported by …

#tuttifilosoficolweb

La notizia che anche servizi essenziali e delicati siano caduti in mano ai privati è allarmante. Aspettiamo, quindi, che vengano privatizzati l'esercito e i servizi segreti. Probabilmente, in Italia, riuscirebbero a fare anche questo con un larghissimo consenso di imbecilli ben indottrinati dai guru di turno. Bisognerebbe studiare e avere rispetto per chi ha studiato e soprattutto per le competenze (Del Rio medico endocrinologo alle infrastrutture non si può sentire, con grandissimi complimenti ai rappresentanti nazionali della mia categoria professionale)........ un servizio del genere in mano ai privati, come avviene per l'acqua, solo con un popolo di ignoranti irrispettosi dei pareri di chi ha studiato veramente nei settori specifici può produrre tutto questo .... ancora sento parlare ... #tuttifilosoficolweb Come ci informano gli amici dei nuovi vespri (http://www.inuovivespri.it/2017/07/16/incendi-sorpresa-i-canadair-e-gli-elicotteri-antincendio-sono-gestiti-da-privati/) &q…